Sbiancamento dei denti

Lo sbiancamento dei denti è una procedura mediante la quale si eliminano differenti pigmentazioni che alterano il colore naturale dei denti sia a causa del tabagismo, un consumo eccessivo di caffé, di vino rosso, terapie precedenti inadeguate… L’intervento stesso è completamente sicuro e non provoca lesioni al tessuto dentale duro. Si effettua nello studio dentistico, il dentista mette un gel di perossido d’idrogeno sui denti e illumina i medesimi con una luce speciale ad azione sbiancante. Il processo completo dura circa 60 minuti in dipendenza dalla causa della pigmentazione e si possono ottenere alcune gradazioni di bianco in più. Il colore ottenuto dura parecchi anni.

Web design by: -Pst!
Interior design by: Arching